Grande successo per la “Serata di gala” al Pastore di Varallo del 21/03/2018

Genitori, Inclusione Varallo, News, progetti, Studenti    0 Commenti     12/01/2016

Da sinistra Il Dirigente Scolastico Dott Alberto Lovatto - Il sindaco Eraldo Botta e il prof Giuseppe Zucco

Grande successo per la “Serata di gala” che si è tenuta mercoledì 21 marzo all’Istituto Alberghiero “Giulio Pastore” di Varallo. L’annuale evento, che si è svolto all’interno dell’incantevole salone XXV Aprile, ha visto la partecipazione di circa 160 persone.

Da sinistra Il parroco di Varallo don Roberto Collarini - Il Dirigente Scolastico Dott Alberto Lovatto - Il sindaco Eraldo Botta e il prof Giuseppe Zucco

Ad accogliere i partecipanti sono stati gli studenti del corso di ricevimento, coordinati dai loro docenti. Gli alunni di sala invece hanno pensato a curare ogni piccolo dettaglio all’interno del salone e molto apprezzati sono stati i piatti a base di pesce preparati dagli chef del Pastore con la collaborazione degli studenti di cucina.

Il gruppo dei ragazzi di sala che hanno lavorato durante la cena del 21-03-2018

A fare gli onori di casa è stato il Dirigente Scolastico Alberto Lovatto che ha ricordato lo scopo dell’evento: raccogliere fondi che saranno destinati ai numerosi progetti per l’inclusione.

Tavolo del dirigente scolastico Dott Alberto Lovatto 21-03-2018

“L’integrazione scolastica degli alunni con disabilità costituisce da molti anni un punto di forza del nostro sistema educativo – ha spiegato il dirigente durante la serata – Il Pastore, che presto diventerà la scuola polo per l’inclusione della provincia di Vercelli, vuole essere una realtà accogliente nella quale tutti gli alunni, a prescindere dalle loro diversità funzionali, possano realizzare esperienze di crescita individuale e sociale attraverso un’intensa e articolata progettualità, valorizzando le professionalità interne e le risorse offerte dal territorio”.

Tavolo della vice preside Giovanna Cannas 21-03-2018

Diversi i progetti attivi all’interno della scuola, tra i quali “Ambientiamoci”, “A scuola con gusto”, “Musical…mente”,  “Ippoterapia” e il neonato “Tennis”. Dopo la cena è iniziato l’atteso momento delle premiazioni della lotteria che ha regalato una serie di ricchi premi.

Tavolo della Dsga Cantoia Maria Luisa 21-03-2018

L’istituto alberghiero coglie l’occasione per ringraziare i numerosi sponsor che hanno dato il loro contributo tra cui: Comune di Varallo, Villa Becchi, Monterosa Sky, Toro Auto, ristorante Cantun Balin Viera, Nino Caffè, negozio Pepite Varallo, Bareddu di Varallo, caffè Commercio Varallo, Caffè Roma Varallo, pizzeria Il Tiglio di Varallo, bar Gatto Nero Varallo, Istituto Storico per la Resistenza, Tenuta Colombo di Suno, negozio Moscatelli di Varallo, farmacia Cerra Borgosesia, Il segreto della bellezza di Borgosesia, Unipol Sai, farmacia Martelli Borgosesia, bar del Ponte Varallo, Quality Service Borgosesia, Podere sul lago di Serrapetrona e Andreis Doriana Borgosesia.

 

Torna all'inizio dei contenuti